logo




Tutti i post:
C'era una volta un burattino di nome Pinocchio....
0000-00-00
C'era una volta un burattino di nome Pinocchio....
Vezzolano, culla del romanico astigiano
0000-00-00
Vezzolano, culla del romanico astigiano

Molti non sanno che a Racconigi, a parte il bellissimo Castello Reale, nasconde una tradizione industriale straordinaria e importantissima: quella della produzione di filati d'organzino.

Ad accoglierci all'ingresso, vi è un maesto gelso: con le sue foglie di dava nutrimento ai bachi da seta da cui si ricavava il prezioso filato grazie alla manualità di donne e bambini.

L'attività serica inizia nel lontano Quattrocento, per terminare definitivamente nel 1946, quando il Setificio Manissero chiuderà definitavemente le porte a causa dell'introduzione del filato sintetico.

Nel 1582 nasce a Racconigi, l'Arte della Seta, e nell'anno succesivo si elabora un Regolamento che rappresenta un vero e proprio manuale della qualità della produzione del filato; grazie a questa cultura di settore che nascono i filatoi idraluci, che da 150 adetti si ampliano fino ad ospitarne 300. Nel 700 abbiamo il boom: 30 setifici attivi con oltre 4000 adetti alla lavorazione.

E tutto ciò come si conciliava con la vita di corte che si svolgeva nel vicino Castello?

Immaginiamo la città attraversata da numerosi canali a cielo aperto, usati sia per far funzionare i mulini, ma anche per eliminare i bachi morti...il profumo non era decisamente "reale". Però i Principi di Carignano, non posero mai limiti a questa che era l'economia trainante della città, siccome traevano beneficio dalle concessioni "una tantum" delle bealere che erano proprie e che veniva versata il giorno di San Martino, l'11 novembre.

Un'altra parte del percorso è dedicata a coloro che hanno importato i bachi dall'estremo oriente: e veniamo a scoprire ad esempio che la famiglia Agnelli, prima di dedicarsi alle automobili si dedicava a questa attività.

Spero di aver stuzzicato la vostra curiosità: vi aspetto per scoprirla insieme con una visita guidata!!!!

Sul filo della seta: il Giardino-Museo di Racconigi

Sul filo della seta: il Giardino-Museo di Racconigi
blog_11_1.jpg
Sul filo della seta: il Giardino-Museo di Racconigi
blog_11_2.jpg
Sul filo della seta: il Giardino-Museo di Racconigi
blog_11_3.jpg
Sul filo della seta: il Giardino-Museo di Racconigi
0000-00-00
Sul filo della seta: il Giardino-Museo di Racconigi
Sant'Antonio di Ranverso: un gioiello gotico in Piemonte
0000-00-00
Sant'Antonio di Ranverso: un gioiello gotico in Piemonte
Dalla Penna alla scrittura
0000-00-00
Dalla Penna alla scrittura
Alla corte dei marchesi Tapparelli, i Castelli di Lagnasco
2016-08-02
Alla corte dei marchesi Tapparelli, i Castelli di Lagnasco
Nella valle delle Meraviglie
2016-08-10
Nella valle delle Meraviglie
Una visita al Castello di Racconigi: andiamo a vedere come viveva il Re
2016-09-29
Una visita al Castello di Racconigi: andiamo a vedere come viveva il Re
Una mostra sulle Regge d'Italia alla Venaria Reale
2017-03-27
Una mostra sulle Regge d'Italia alla Venaria Reale
L'Ultima Cena...a Revello
2017-12-18
L'Ultima Cena...a Revello
Il trionfo del Barocco - Stupinigi
2018-01-08
Il trionfo del Barocco - Stupinigi